sabato 29 dicembre 2007

I vari gradi delle retcon

In questi giorni, leggendo le anticipazioni spoilerose riguardo One More Day, si fa un gran parlare di retcon, (retroactive continuity) fenomeno che si verifica, stando a Wikipedia, in occasione della riscrittura dello svolgimento di eventi passati, modificandone spesso gli effetti anche sul presente. In genere questo fenomeno è volontario e serve a snellire il passato ultradecennale dei personaggi oppure ad introdurre elementi utili al proseguo della trama nel presente. Talvolta però capita di imbatterci in retcon involontarie, veri e propri errori.

Il blogger Dick Hyacinth ha stilato a tal proposito una classificazione abbastanza accurata delle retcon sballate. Si passa dal livello "Ma il suo costume non era rosso?" al livello "Big Gulp" in cui si ignorano grossi dettagli dei poteri del protagonista. Il grado successivo è il "1965 No Prize Level", ancora piuttosto grave, ma da qui in poi i livelli assumono connotati maniacali.

Abbiamo il livello "Se non usi Wikipedia non stai facendo un grosso sforzo per capire questo fumetto" che contraddistingue quegli errori che solo chi ha letto le storie modificate in questione e ha buona memoria può segnalare l'errore. Il livello "Official Handbook to the Marvel Universe" indica errori di peso e di altezza dei personaggi, mentre il livello "Non riesco a ricordarmi il compleanno di mia moglie" contraddice qualcosa che nemmeno è presente nell'enciclopedia ufficiale della Marvel.

Uno penserebbe che al di sotto di questo livello non ci sia niente.
Tranne ovviamente il livello in cui l'errore contraddice (oppure no) un aspetto della continuity che è in dubbio a causa di viaggi temporali, cloni, terre parallele. Il nome è emblematico ("La continuity degli X-Men degli anni 90"), ma ancora di più l'esempio riportato: qualsiasi cosa coinvolga la continuity DC nell'ultimo anno.

Gli esilaranti dettagli al link.

via Dick Hates Your Blog

1 commento:

federico penza ha detto...

ciao, volevo segnalare che su www.ilrifugiodeimoai.it è possibile scaricare gratuitamente l'ebook con i Racconti di Natale degli utenti, grazie.